M5S: carica esclusi sui social, parlamentarie flop storico (2)


(AdnKronos) - "Caro Beppe Grillo - scrive un'altra attivista scottata dall'esclusione - credo proprio che purtroppo il M5S stia implodendo: state cacciando a poco a poco tutti gli storici x dare il posto a chi? Comunque gradirei tanto avere delle chiare spiegazioni sul respingimento della mia autocandidatura alle parlamentarie".

"Votano un pugno di iscritti, per gente candidata perché non ha niente di meglio da fare, selezionata a caso e male, su un sistema criticato da chiunque per funzionamento e privacy. Ho visto greggi di pecore più democratici di voi!", commenta un altro sedicente attivista. "Ma perché i risultati si sapranno solo domenica? - chiede un altro follower al garante del Movimento - È pure una votazione elettronica. Se fosse stata cartacea quando si sarebbero saputi? Nel 2028?".

Ma c'è anche chi è convinto, e sono in tanti a guardare i commenti, che le parlamentarie grilline siano state "una grande prova di democrazia". "Non sono riuscita a votare - scrive un attivista - ma lo darò il 4 marzo alle urne. Qualche problema tecnico non può certo fermare il sogno di un governo M5S". E sui social spunta anche la voce di chi, seppur escluso, difende il Movimento dagli attacchi. "Se sei un vero 5 stelle non critichi la tua esclusione dalle candidature - scrive Lucio Stella, militante pescarese della prima ora fuori dalle liste - Se sei un vero 5 stelle sai benissimo che chi ha fatto attivismo per anni in genere viene premiato. Se sei un vero 5 stelle non parlerai mai negativamente del Movimento. Se invece sei un povero opportunista... Comincerai a criticare e diffamare".

(Adnkronos)