Bankitalia: Brunetta, Pd con risparmiatori? Renzi ridicolo


Roma, 20 ott. (AdnKronos) - "Leggendo le dichiarazioni di Renzi vien da piangere, ma meglio fare un sorriso e pensare che questo segretario ed ex premier è ormai poco più che una meteora per la politica italiana". Lo scrive su Facebook Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"Il governo Renzi non ha fatto nulla per i cittadini, anzi il suo è stato un governo supino ai poteri forti e condizionato dai conflitti di interessi. E adesso cosa pensa di fare il segretario dem? Con il colpo di teatro della mozione contra personam di martedì scorso vuole addossare tutte le sue inadempienze e i suoi fallimenti sulla Banca d’Italia e sul governatore, Ignazio Visco. Ridicolo e irresponsabile".

"Mozione, quella del Pd, che ha scatenato un putiferio all’interno del governo e del Partito democratico stesso. Mattarella, Gentiloni, Calenda, Prodi, Veltroni, Napolitano, Finocchiaro, Orlando, Zanda: tutti contro l’improntitudine di Renzi. Doveva prendere il trenino per stare lontano dai palazzi della politica, il Fiorentino invece ha fatto ciò che gli riesce meglio, alimentare un inutile chiacchiericcio, conflitto e caos, con il solo puerile intento di stare al centro della scena, provando a salvarsi l’anima per la colpevole gestione del sistema bancario da parte del suo governo. Renzi, Padoan, Boschi...tutte facce della stessa medaglia, una medaglia di buoni a nulla ma capaci di tutto, che gli italiani hanno imparato a riconoscere e che non accetteranno. Game over per tutti voi”, conclude Brunetta.

(Adnkronos)