Svizzera: Seco, senza riforme ci sarÓ erosione prosperitÓ (2)


(AdnKronos/Ats) - Attualmente secondo Scheidegger ci sono diversi settori che necessitano di riforme. Ad esempio, rileva, Ŕ necessaria pi¨ concorrenza sul mercato interno e una maggiore apertura nella politica agricola. Se nel prossimo futuro non ci saranno cambiamenti, ci sarÓ in Svizzera una lenta erosione della prosperitÓ. La crescita economica, che potrebbe essere del 2% con le riforme, sarebbe limitata all'1,3%.

Concernente la Posta elvetica e le Ffs, due aziende in mano alla Confederazione svizzera, Scheidegger ha sostenuto che la loro privatizzazione sarebbe auspicabile da un "punto di vista economico". Ci˛ eviterebbe distorsioni della concorrenza. "Non c'Ŕ per˛ la maggioranza politica, ma la discussione deve continuare".

Un ridimensionamento delle Ffs per farne un semplice gestore di infrastrutture ferroviarie non ha per˛ senso, ha precisato Scheidegger. "La domanda da farsi Ŕ: quali regole deve seguire una societÓ statale per distorcere il meno possibile le regole della concorrenza?". Una soluzione, giÓ applicata all'estero, sarebbe quella di prescrivere regole obbligatorie sulla neutralitÓ della concorrenza, conclude il capo economista della Seco.

(Adnkronos)